Chi siamo

L’Agriturismo “Le Camelie” nasce nel 1995 sulla collina di Manta alle spalle dell’antico Castello.
Adagiato in una conca e circondato da una freschissima pineta gode di un microclima ideale che favorisce la vegetazione di piante meditterranee ed aromatiche.
In primavera la spettacolare fioritura di camelie, azalee e rododendri sarà la gioiosa scenografia delle vostre importanti occasioni di festa.
La nostra azienda produce miele, uva da vino, ortaggi, frutti, pollame e funghi che costituiscono la base della nostra cucina.

Le Camelie offrono ristorazione da S.Valentino a Capodanno ed il menu cambia tutte le settimane a seconda dei prodotti stagionali della nostra azienda agricola. In estate è possibile gustare una ricca grigliata all’aperto accompagnata dall’ottimo vino proveniente dalla nostra vigna e un ricco assortimento di formaggi della Val Varaita serviti con il miele e la “cugna” di nostra produzione.

Nella stagione fredda la cucina si adegua al clima offrendo carni alternative come la selvaggina che potrete gustare davanti al caminetto o ammirando i colori dell’autunno dalle vetrate del nostro giardino d’inverno. Molte delle nostre ricette seguono la tradizione piemontese, altre vengono elaborate ed adeguate alla dietologia contemporanea.

Le intolleranze alimentari segnalate in anticipo saranno tenute in considerazione con proposte di menù alternativi, e particolare attenzione verrà prestata alle esigenze dei bambini.

Il nostro locale ospita una variegata clientela che va dalle famiglie con bambini nei pranzi della domenica alle coppie nelle romantiche serate a lume di candela a bordo piscina.
In occasione delle vostre ricorrenze sarà nostra premura omaggiarvi di una torta della casa.
Nel nostro locale i cani sono i benvenuti.

                                                                           

                                                                                                                                                                                                                          Dalla parte del picchio